Parliamo di Drone

Scritto da Alessio Mazza


Il Drone è un apparecchio volante, privo di pilota a bordo. Il Drone è definito tecnicamente dall’ acronimo APR cioè “Aeromobile a Pilotaggio Remoto”. In genere il Drone in volo è controllato da un radiocomando con uno smartphone che permette di visualizzare la direzione e il paesaggio al disotto dell’apparecchio.

Per pilotarlo è necessario un patentino che abilita alla guida per lavoro o per hobby del Drone con un peso superiore a 250 grammi. Ad esempio la patente che io ho conseguito richiede nove ore di lezione e poi sostenere l’esame ENAC; è una patente A1-A3 che permette di eseguire voli con Droni fino a 25 kg in luoghi come centri abitati e vicino alle persone. Invece la patente A2 è più specifica e permette di condurre Droni di grandi dimensioni (sopra i 25kg) e l’utilizzo anche in operazioni critiche, come ad esempio dai Vigili del Fuoco e protezione civile, o altri enti.

Il Drone in dotazione al centro “L’uovo di Colombo” è un DJI MINI 2 dal peso 249 grammi. La mia esperienza con il Drone è iniziata verso maggio 2021 con il professor Valerio Cinti, il professor Giovanni Gemignani e i suoi allievi del Liceo “Galilei” di Viareggio. Vedendo il volo del Drone la serenità e la sicurezza dei ragazzi a pilotarlo mi sono incuriosito ed è scattato in me il desiderio di poterlo pilotare, soddisfare così la mia passione per il volo che mi accompagna da quando ero piccolo.

Ricordo che all’età di 13 anni, dopo averlo tanto voluto, ho effettuato il primo volo in deltaplano a motore partendo da un piccolo paesino della provincia di Vibo Valentia in Calabria con un piccolo gruppo di piloti di ultraleggero. Da li è nato il mio sogno di avere una mia licenza di volo che si è realizzato nell’ottobre scorso 2021 in cui ho sostenuto il primo esame per pilotare i Droni. Con il professor Valerio Cinti abbiamo scritto una chek-list di controlli da effettuare sul Drone prima del volo: esempio allineamento in fase di decollo e atterraggio (come se fossimo in aereo per davvero), anche per aspetti di sicurezza e privacy. Io vi ringrazio molto per la vostra curiosità per il volo e anche un po’ della mia storia.

Alessio

Torna a:

Libro aperto menotre
Seguici su

menotre

Prossimo numero:

Ci vorrebbe il mare…